Proprio come tutti i veicoli a due ruote o quattro ruote, dotati di motore e impiegati su strada, anche le Minicar necessitano di una polizza assicurativa mentre l’età del conducente può corrispondere a quella prevista per l’età dello scooter.  Le Minicar riproducono in tutto e per tutto i modelli delle comuni automobili, ma si presentano generalmente in dimensioni ridotte, facili da parcheggiare, prevedendo il trasporto di un passeggero altre al conducente.

Solitamente le Minicar vengono guidate dai giovani, oppure da coloro che non hanno mai preso la patente B per le auto, ma si discostano dai precedenti modelli del passato, molto più rumorosi e assordanti.

In fase di sottoscrizione di una polizza per quadricicli si dovrà prestare attenzione ai quadricicli standard e a quelli considerati leggeri invece. I quadricicli a motore sono veicoli destinati al trasporto di cose con al massimo una persona oltre al conducente, con una massa vuoto che non dovrà superare le 0,55 t, con una velocità massima pari a 80 km/h.

Il Codice della Strada raggruppa i quadricicli a motore e i quadricicli leggeri sotto la categoria dei motoveicoli. Le Minicar sono considerate alla stregua degli scooter, con la stessa cilindrata 50 cc, ovvero un quadriciclo leggero che prevede l’abbassamento del costo della polizza assicurativa.

 



MINICAR: CARATTERISTICHE DEL VEICOLO

Le Minicar sono delle piccole auto a quattro ruote, sviluppate sulla base dei ciclomotori, con la stessa cilindrata degli scooter 50 cc, prevedendo un passeggero oltre al conducente. Possono essere guidati a partire dall’età prevista per gli scooter, ossia 14 anni, sotto il rilascio del patentino obbligatorio per legge in seguito all’esame presso una qualsiasi scuola guida. Il peso delle Minicar varia tra i 350 ed i 400 Kg. Le Minicar leggere da 350 kg possiedono una capacità di carico massima non superiore a 200 kg, mentre i quadricicli pesanti da 400 kg possiedono anch’essi una capacità di carico di 200 kg, con la possibilità di poter trasportare merci oltre alla persone entro ii limiti fissati dalla legge di 550 kg per la massa a vuoto e di 1.000 kg per la capacità di carico.

 

MINICAR: PATENTI DI GUIDA NECESSARIE

Per guidare una Minicar è sufficiente il patentino per ciclomotori (cat. L1e), ma risulta idonea anche la patente AM per tricicli leggeri, fino a 50cc e fino a 45 km/h (cat. L2e), mentre per i quadricicli leggeri occorrerà la patente cat. L6e.

 

MINICAR: VANTAGGI E SVANTAGGI

Le Minicar non possono superare i 45 km/h, proprio come tutti gli scooter con cilindrata da 50 cc, con la possibilità di accedere anche alle zone a traffico limitato. L’utilizzo extraurbano per le Minicar non è invece consentito e la polizza assicurativa consente di risparmiare sulla RC auto e il costo del carburante.

 

ASSICURAZIONE MINICAR: QUALI SONO I DOCUMENTI CHE OCCORRONO PER LA POLIZZA

La polizza assicurativa Minicar viene sottoscritta esattamente come una polizza per gli scooter da 50 cc di cilindrata. Le polizze per i Minicar possono essere stipulate anche online, presentando la seguente documentazione:

  • Il libretto di circolazione del veicolo
  • L’eventuale attestato di rischio
  • I dai del dati contraente


Assicurazione Minicar: come risparmiare sul costo e preventivo online ultima modifica: 2018-06-04T10:38:23+00:00 da redazione