Secondo la legge ogni conducente è obbligato alla stipulazione di un contratto assicurativo per il proprio veicolo, comprese le moto. Per circolare su strada a bordo della proprio motocicletta sarà quindi necessario essere in possesso della polizza assicurativa RC moto, indispensabile soprattutto in caso di sinistri.

Il contratto di assicurazione vincolerà il sottoscrivente allo stesso per l’intera durata del percorso assicurativo, motivo per il quale lo stesso dovrà essere scelto e visionato con estrema attenzione prima della firma e del pagamento della retta del premio.

 

Meglio una Polizza Assicurativa Moto Annuale o Temporanea?

Una polizza Rc moto può essere stipulata annualmente oppure temporaneamente nel caso in cui il conducente intestatario si serva del mezzo solamente in dati periodi dell’anno, come ad esempio la stagione estiva.

Il costo totale del premio dipenderà da una serie di fattori differenti fra loro come l’età del sottoscrivente, l’indirizzo di residenza e la provincia del luogo specifica, giudicata a rischio o meno di alto tasso di sinistri, la cilindrata del mezzo, ecc.

Ogni compagnia assicurativa utilizzerà diversi parametri di valutazione per concordare il premio finale, ragione per cui è consigliabile valutare diversi preventivi prima di procedere con la sottoscrizione della polizza. Un altro fattore da tenere bene a mente sarà il massimale, ossia la cifra massima che l’ente assicurativo sarà disposto ad erogare nell’eventualità di un sinistro a responsabilità del sottoscrivente, previsto dalla legge in una cifra non inferiore ai 774.685,35 euro, per un massimo di 1.549.370,70 o di euro 2.582.284,50.

Tali valori massimali, per legge, non potranno essere superati. Molto spesso tuttavia, in presenza di una polizza assicurativa dedicata ai ciclomotori, i massimali potrebbero risultare inferiori.



 

ASSICURAZIONE MOTO ONLINE: il risparmio è assicurato

La polizza assicurativa RC moto può essere sottoscritta anche presso gli enti assicurativi online, gli stessi che durante il corso degli ultimi anni hanno riscontrato un notevole successo tra i conducenti, forti della spinta sugli sconti promossi. Optando per un’assicurazione online si dovrà valutare se dirigere la propria attenzione verso una polizza con tacito rinnovo oppure senza.

Nel caso dell’aggiunta di un tacito rinnovo la compagnia assicurativa provvederà al rinnovo della polizza automaticamente al termine dello scadere dell’assicurazione precedente. Nel caso dell’assenza di un tacito rinnovo la polizza si riterrà conclusa al momento del termine della copertura, richiedendo una nuova sottoscrizione in caso di necessità di rinnovo della stessa, con un nuovo contratto.

Quasi tutte le compagnie assicurative mettono ormai a disposizione anche la variante online, riducendo i costi fissi della filiale fisica, permettendo ai propri clienti di sottoscrivere un contratto in qualsiasi momento, comodamente presso la propria abitazione, servendosi solamente di una connessione internet e dei dati personali, oltre a quelli relativi al mezzo, richiesti.

Ogni dato dovrà corrispondere alla realtà dei fatti, mentre in presenza di errori o di falsità volutamente riportate, l’ente assicurativo non potrà garantire la copertura dei danni necessaria al momento del verificarsi di un sinistro. Tra le assicurazioni online per il contratto RC moto si trovano:

  • Direct Line
  • Prima
  • Genertel
  • Genialloyd
  • Italiana Assicurazioni
  • Direct
  • Reale Mutua
  • Facile (per visionare le migliori offerte)
  • ConTe
  • Zurich Connect
  • Quixa
  • HDI Assicurazioni


Assicurazione Moto Economica: dove conviene di più ultima modifica: 2018-05-31T10:34:39+00:00 da redazione