L’assicurazione sanitaria è una realtà comune a molti paesi, soprattutto quelli in cui il sistema sanitario non eroga cure e terapie farmacologiche in caso di reale bisogno da parte di un soggetto sprovvisto di polizza assicurativa. Una di queste realtà assicurative è rappresentata dal territorio degli Stati Uniti il quale non prevede la copertura sanitaria in caso di patologie e malanni senza una sottoscrizione assicurativa.

Senza la polizza le cure e le semplici analisi arrivano a costare al soggetto sprovvisto una quantità di denaro spesso enorme causa delle mancate cure in moltissime casistiche. I titolari delle polizze sanitarie e mediche saranno coperti e quindi soggetti ai relativi interventi medici, al contrario dei soggetti sprovvisti che dovranno ripiegare su strutture inferiori con un personale medico meno specializzato solitamente.

La situazione italiana è differente sul nostro territorio in quanto il servizio sanitario Nazionale copre e garantisce la maggior parte delle spese necessarie in presenza di una patologia fisica. Proprio in ragione di ciò le polizze assicurative mediche italiane non hanno un ampio margine di visibilità e sottoscrizioni.

Molte volte, le stesse polizze assicurative sanitarie e mediche, risultano prive di interventi di copertura di routine come il dentista e alcune visite in presenza di specialisti, fornendo generalmente un servizio atto a coprire gli indennizzi dovuti a un infortunio (spese per le cure mediche derivanti dall’infortunio).

In molti casi non sarà necessario anticipare una somma di denaro che dovrà invece essere erogata al momento delle cure mediche attuate attraverso i servizi compresi dalla propria polizza.

In alcuni casi potrebbe invece rivelarsi necessario possedere una polizza assicurativa sanitaria e medica al fine di integrare i servizi erogati dal sistema sanitario Nazionale. Tra le diverse compagnie assicurative dove sarà possibile richiedere informazioni per la sottoscrizione dell’assicurazione si trovano diverse opportunità anche online.



Esistono due tipologie principali di polizze assicurative sanitarie come la diaria da ricovero che prevedrà l’erogazione di una somma di denaro, da parte della compagnia assicurativa, in caso di ricovero ospedaliero del sottoscrivente, con una quota giornaliera. La seconda tipologia di polizza assicurativa sanitaria si riferisce invece ai grandi interventi chirurgici, oppure a particolari analisi dispendiose, similmente alle caratteristiche previste dal piano assicurativo americano. In questo secondo caso sarà possibile scegliere fra le migliori cliniche presenti sul territorio sulla base di un massimale stabilito durante la fase di contrattazione, al fine di accedere a tali strutture anche in presenza di un reddito modesto.

 

ASSICURAZIONE MEDICA SANITARIA: CHE COSA COPRE?

Le polizze assicurative sanitarie copriranno generalmente:

  • Spese del ricovero, della degenza, fisioterapia e riabilitazione.
  • Costo dei medicinali acquistati durante il ricovero.
  • Accertamenti diagnostici legati a una malattia o a un infortunio successivi alla contrattazione.

Allo stesso modo le polizze assicurative sanitarie non comprenderanno:

  • Cure dentarie
  • Chirurgia estetica
  • Cure e terapie dimagranti
  • Correzioni di difetti fisici
  • Infortuni per alcool, sostanze stupefacenti, psicofarmaci, ecc.

Tra le motivazioni alla base della sottoscrizione di una polizza assicurativa sanitaria si trova l’evidente rallentamento dei servizi odierni che costringe molti soggetti ad attese infinite e visite private dispendiose.

 

TIPOLOGIE DI POLIZZE ASSICURATIVE SANITARIE

POLIZZE ASSICURATIVE SANITARIE A RIMBORSO SPESE: solitamente il rimborso avverrà in seguito al pagamento da parte del sottoscrivente dell’assicurazione.

POLIZZE SANITARIE INDENNITARIE: questa polizza è pensata per coprire sia il periodo del ricovero ospedaliero, sia il mancato guadagno professionale dei giorni persi a seguito dell’infortunio, o malattia, in particolar modo nel caso dei liberi professionisti.

POLIZZE SANITARIE PER INVALIDITÀ PERMANENTE: costituisce una copertura a seguito di una malattia e di uno stato invalidante permanente.



Assicurazione Sanitaria e Medica: cosa offre? Consigli e confronto tra le polizze ultima modifica: 2018-05-25T15:13:59+00:00 da redazione