Bonifici con BancoPosta Click



In questi ultimi anni si è assistito ad un’evoluzione dei servizi digitali molti dei quali atti a sopperire, almeno in parte, le lunghe file interminabili presso gli uffici fisici postali. Il servizio di internet è entrato a far parte della vita di tutti, permettendo la semplificazione di alcune operazioni.

Anche il servizio postale offre la possibilità di effettuare e compiere diverse operazioni attraverso il portale online, riducendo e azzerrando totalmente, dove possibile, la presenza negli uffici esercenti.

L’operazione digitale più importante di queste risulta essere il bonifico, effettuato in postagiro o in direzione di altri istituti bancari. L’unico vincolo per le operazioni di bonifico online è posto dal limite di denaro emesso dal servizio postale.

 

COME EFFETTUARE UN BONIFICO CON BANCOPOSTA ONLINE

L’iter burocratico da seguire per poter effettuare un bonfico tramite BancoPosta online è il seguente:

  • Essere titolari di un conto corrente BancoPosta online.
  • Essere in possesso del codice alfanumerico per consentire le operazioni.
  • Possedere un indirizzo email attivo presso Postemail.
  • Possedere il numero del conto corrente del diretto destinatario, l’intestazione della filiale dove si destina il bonifico e il nome dell’istituto di credito.

Inizialmente si dovrà accedere alla home page sul sito BancoPosta, accedendo dal proprio computer, registrandosi se non si possiede già un account. Si dovranno inserire quindi il nome utente e la password scelta nei campi richiesti.

Una volta entrati nella pagina principale del sito potranno essere visualizzate le operazioni relative ai bonifici nella parte sinistra alla voce “bonifici”.



La prima opzione comprenderà il bonifico postagiro tramite il conto corrente postale verso un altro indirizzo di conto della piattaforma delle Poste. Il bonifico postagiro risulta il più semplice, presentando una formula preimpostata contenente i propri dati personali e l’Iban, permettendo di inserire solamente i dati relativi al destinatario, l’importo in denaro e la convalida attraverso il proprio codice segreto. Tramite il bonifico postagiro si potranno destinare somme pari e non superiori ai 15.000 euro.

L’altra opzione prevede una forma di bonifico su un conto corrente diverso rivolto al altri istituti bancari. Il modulo online in questo caso presenterà una parte di dati già preinseriti, mentre si dovranno compilare manualmente i dati relativi al nome e cognome del ricevente, il numero di conto corrente, l’Iban, la banca d’appoggio, il numero della banca filiale e infine l’importo con relativa causale. Nella pagina principale delle operazioni apparirà quindi la voce “conferma” sulla quale andare a premere per effettuare l’operazione di bonifico.

Prima della conferma apparirà tutta la documentazione relativa al bonifico con la possibilità di riporre eventuali modifiche grazie alla voce “indietro” oppure di confermare il tutto. A seguito dell’avvio del pagamento del bonifico si dovrà attendere il rilascio della ricevuta sulla propria casella di posta, da scaricare sul proprio pc.

Le somme saranno rese disponibili il giorno lavorativo successivo presso il conto del destinatario del bonifico, entro i limiti degli orari stabiliti dalla giornata lavorativa. Possono essere trasferiti bonifici con destinari esteri seguendo le differenti divise: Dollaro americano, Franco svizzero, Sterlina inglese, Dollaro austriaco, Dollaro canadese, Yen giapponese.