Quante volte hai sentito parlare di Banca Mediolanum? Probabilmente avrai visto uno dei tanti spot pubblicitari in tv a riguardo dei vari prodotti finanziari che questo istituto di credito mette a disposizione dei propri clienti. Oltre ai prestiti Mediolanum è quindi possibile avere la gestione di un conto corrente, utilizzare delle carte di credito, richiedere un mutuo, gestire i propri investimenti ed alcune polizze assicurative per la propria tutela e per la propria previdenza.

Da Banca Mediolanum è possibile richiedere, oltre al prestito Mediolanum sia un mutuo che un fido. Si tratta di tre differenti prodotti finanziari che permettono al cliente di soddisfare ciascun tipo di esigenza.

In questa guida ci soffermeremo in particolar modo sull’argomento prestiti personali e vedremo quindi quali sono le proposte migliori offerte dalla Banca: Mediolanum Credit, Mediolanum MaxiCredit e Mediolanum Riparti Italia.

 

Prestiti Mediolanum: i finanziamenti a disposizione del cliente

Per quello che riguarda il ramo dei finanziamenti è possibile richiedere presso Banca Mediolanum un mutuo, un prestito personale o un fido sul conto corrente. Ciascun piano finanziario ha l’obiettivo di offrire al cliente un aiuto nel realizzare quelli che potrebbero essere piccoli o grandi progetti della propria vita.

Sarà quindi possibile finanziare il proprio progetto con delle soluzioni create appositamente in base alle esigenze del cliente. L’obiettivo di Banca Mediolanum è quello di offrire al cliente delle condizioni economiche molto convenienti. L’istituto di credito permette poi di abbinare al proprio piano finanziario, prestito o mutuo che sia, delle polizze assicurative per tutelare sè stessi e la propria famiglia da qualsiasi tipo di rischio.

 

Mutuo Mediolanum

La banca offre ai suoi clienti due differenti soluzioni di mutuo. Una è adibita per l’acquisto dell’abitazione, l’altra per la ristrutturazione della propria casa. A ciascun mutuo è possibile associare una polizza assicurativa dedicata.

 

Prestito Mediolanum Credit

Si tratta del finanziamento che permette al soggetto privato di poter acquistare e pagare a rate un bene o un servizio desiderato. Si potrà, ad esempio, ristrutturare la propria abitazione, effettuare uno o più viaggi, comprare una nuova automobile o sostenere le spese di una cerimonia come ad esempio le spese inerenti ad un matrimonio.

Per l’erogazione di questo finanziamento la banca si appoggia alla Santander Consumer Bank. Si tratta di un finanziamento a tasso fisso da rimborsare tramite delle rate costanti. Può essere richiesto da tutti i correntisti di Banca Mediolanum e quindi per poterlo richiedere il cliente dovrà avere un conto corrente aperto presso questo istituto di credito.

La cifra richiedibile va dai 1.500€ ai 50.000€ da rimborsare tra i 12 ed i 120 mesi con delle rate mensili dall’importo costante attraverso l’addebito automatico sul proprio conto corrente. Mediolanum Credit ha delle piccole spese di istruttoria e l’imposta sostitutiva di bollo da sostenere mentre le spese per la gestione del rapporto, per l’invio delle comunicazioni e per l’incasso della rata saranno completamente gratuite. E’ possibile associare al finanziamento una polizza assicurativa chiamata Polizza Creditor Protection Insurance.

Si tratta quindi di un prestito personale a tasso fisso che la Banca Mediolanum offre ai suoi clienti grazie alla Santander Consumer Bank.

Al contrario dei prestiti personali su cui ci siamo soffermati sino ad ora in questo caso non sarà necessario essere titolari di prodotti finanziari di investimento. L’unico requisito è quello di essere un correntista di Banca Mediolanum.

Sarà possibile richiedere un importo minimo di 1.500€ ed uno massimo di 50.000€. Il rimborso dovrà avvenire con un addebito automatico sul conto corrente del cliente in un periodo che potrà essere di minimo un anno e di massimo dieci anni.

Le spese di istruttoria hanno un minimo ed un massimo che corrispondono a 125€ e 300€. E’ presente anche un’imposta sostitutiva di bollo pari a 14,62€ per quei finanziamenti che vengono rimborsati entro i 18 mesi. Per i finanziamenti che prevedono un piano di rimborso superiore ai 18 mesi è prevista un’imposta sostitutiva di bollo pari allo 0,25% della somma di denaro richiesta.

Non vi sono ulteriori spese da sostenere, le spese di gestione del rapporto, quelle per l’invio delle comunicazioni e quelle dell’incasso della rata sono gratuite. Anche in questo finanziamento a tasso fisso è possibile associare una polizza assicurativa sempre in maniera del tutto facoltativa.

 

Fido Mediolanum

Chi possiede un conto corrente presso la Banca Mediolanum può usufruire, con questa opzione, di un servizio di fido e potrà quindi utilizzare più denaro di quanto presente sul conto corrente bancario restando nei limiti del plafond pattuito nel momento in cui viene stipulato il contratto.

 

Prestiti Mediolanum Riparti Italia

Se sei il proprietario di un immobile che viene utilizzato per uso residenziale potrai utilizzare questo finanziamento per sostenere le spese di ristrutturazione. Per poter avere accesso a questo prestito ristrutturazione dovrai essere titolare di un conto corrente Mediolanum da almeno sei mesi ed aver investito in prodotti del risparmio gestito una somma di denaro superiore ai 5.000€.

Il tasso d’interesse di Mediolanum Riparti Italia è un tasso variabile. Il suo calcolo viene effettuato sulla base del patrimonio con lo spread che verrà sommato al Euribor 360 a 3 mesi.

Sarà possibile richiedere dai 4.000€ ai 100.000€ da rimborsare tra i 12 ed i 120 mesi. Sono presenti delle spese di istruttoria pari all’1 della somma di denaro richiesta con un minimo di 50€ ed una spesa massima di 250€.



E’ possibile, in maniera del tutto facoltativa, associare una polizza assicurativa per tutelare il credito.

Se hai un immobile da ristrutturare e ti occorre un finanziamento questo potrebbe essere il prestito ideale da richiedere. Stiamo parlando quindi del prestito Mediolanum per ristrutturazione casa, l’importante è che l’appartamento che si intende ristrutturare sia di tipo residenziale. Chi può richiederlo? Per ottenere Riparti Italia è necessario che il richiedente sia un correntista di Banca Mediolanum da almeno sei mesi. L’unica garanzia richiesta è che il patrimonio investito tramite Banca Mediolanum sia superiore ai 5.000€. Il tasso d’interesse applicato al finanziamento è variabile e lo spread verrà calcolato in base al patrimonio costituito dai prodotti finanziari in cui si ha investito il proprio denaro. Il tasso variabile sarà calcolato dallo spread e dall’Euribor 360 a 3 mesi. Sarà possibile richiedere dai 4.000€ ai 100.000€ da rimborsare tra 1 anno e 10 anni. Sono previste delle spese di istruttoria e dei servizi assicurativi completamente facoltativi.

 

Prestito Personale Mediolanum MaxiCredit

Passiamo ad un finanziamento a tasso variabile. Con MaxiCredit sarà possibile finanziare qualsiasi esigenze che riguardi l’ambito personale o relativo alla propria famiglia. Non si potrà disporre del denaro ottenuto per effettuare azioni commerciali o relative ad attività d’impresa. Per richiederlo sarà sufficiente essere titolare di un conto corrente di Banca Mediolanum ed avere intestati alcuni prodotti finanziari di investimento. Il tasso di interesse è variabile e verrà calcolato in base all’Euribor 360 a 3 mesi.

Lo spread che verrà applicato diminuirà per coloro che hanno un controvalore in prodotti di investimento maggiore. Chi ha investito somme maggiori nei prodotti finanziari con Mediolanum godrà quindi di un tasso d’interesse variabile migliore. L’importo richiedibile va da un minimo di 2.000€ ad un massimo di 250.000€ e sarà da rimborsare tra i 12 e gli 84 mesi tramite l’addebito sul conto corrente, addebito che avverrà mensilmente in maniera del tutto automatica. Anche qui troviamo delle piccole spese di istruttoria e di imposta sostitutiva di bollo da sostenere. Ed anche qui le spese per la gestione del rapporto, dell’invio delle comunicazioni e dell’incasso della rata saranno completamente gratuite.

Si tratta di un prestito a tasso variabile il cui importo richiesto potrà essere utilizzato per qualsiasi finalità inerente al soggetto privato o alla sua famiglia. Vengono quindi escluse le finalità relative all’impresa o ad un’attività commerciale.

Per poter richiedere il prestito Mediolanum è necessario essere intestatari di prodotti finanziari di investimento presso la Banca Mediolanum e che questi vengano utilizzati come garanzia al posto delle classiche garanzie reddituali.

Il tasso di interesse è variabile e verrà calcolato in base all’andamento del Euribor 3 mesi 360 aggiungendo lo spread. Lo spread applicato sarà inversamente proporzionale al patrimonio che si possiede presso il Gruppo Mediolanum. Maggiore sarà quindi il proprio patrimonio in prodotti finanziari di investimento e minore sarà lo spread applicato.

Sarà possibile richiedere dai 2.000€ ai 250.000€ senza dover presentare ulteriori garanzie aggiuntive. Il rimborso avverrà con un addebito automatico sul conto corrente in un periodo minimo di 12 mesi e massimo di 84 mesi.

Le spese di istruttoria corrispondono al 1% dell’importo richiesto. In ogni caso l’importo minimo da pagare sarà di 50€ e quello massimo sarà di 250€. E’ presente anche l’imposta sostitutiva di bollo pari allo 0,25% dell’importo richiesto ma questa spesa si dovrà sostenere solo se la durata del finanziamento sarà superiore ai 18 mesi.

Le spese di invio delle comunicazioni e quelle di incasso della rata saranno completamente gratuite.

Anche in questo caso sarà possibile associare in maniera facoltativa una polizza assicurativa a tutela del credito.

 

Banca Mediolanum prestiti cambializzati

Diverse sono le email che ci sono arrivate con la seguente richiesta: “Mediolanum eroga i prestiti cambializzati?”. Purtroppo come tutti ben sappiamo sono poche le società finanziarie che si occupano dell’erogazione del prestito con cambiali e anche Banca Mediolanum, almeno ad oggi, non si occupa della gestione di questo tipo di credito.

 

Prestiti Mediolanum Opinioni

Per quello che riguarda i prestiti personali le nostre opinioni in merito sono positive. Questo perché è possibile ottenere un finanziamenti senza busta paga e senza garanzie aggiuntive nei casi del prestiti Riparti Italia e MaxiCredit. Si potrebbe quindi trattare di due delle migliori soluzioni di prestito personale per tutte quelle persone che si ritrovano senza busta paga ma che hanno investito una parte del loro denaro in prodotti finanziari di investimento presso la Banca Mediolanum. Il tasso variabile poi potrebbe permettere al cliente di risparmiare sul costo complessivo del finanziamento. Per il cliente che invece si fida poco del prestito a tasso variabile vi è la soluzione Mediolanum Credit a tasso fisso. Ciascun cliente quindi, in base alle proprie esigenze può trovare un’ottima soluzione presso questo istituto di credito.

I prestiti di Banca Mediolanum sono quindi indicati esclusivamente a coloro che sono correntisti presso questo istituto di credito. Nel prestito Mediolanum Credit il cliente potrà godere di un tasso fisso mentre nelle soluzioni MaxiCredit e Riparti Italia il cliente potrà usufruire di un tasso variabile il cui spread varierà in base al valore del proprio patrimonio, patrimonio che verrà calcolato in base agli investimenti effettuati tramite Banca Mediolanum.