Tablet Finanziamento Tasso Zero, comprare tecnologia senza interessi



Quando si vuole comprare un tablet con un prestito personale senza pagare gli interessi si parla in gergo di tablet finanziamento tasso zero.

Si tratta di un finanziamento che permette all’acquirente di soddisfare il suo bisogno di acquisto e quindi di comprare il tablet desiderato e di pagare il costo del prodotto a rate invece che in contanti. Fin qui il ragionamento è lo stesso di un qualsiasi altro prestito personale.

La differenza invece vi è eccome! Nel finanziamento a tasso zero il cliente non paga interessi in quanto il tasso di interesse percentuale è pari allo 0%. Questo tasso nel gergo finanziario viene chiamato Tan e serve per il calcolo degli interessi passivi che andranno a maturare sulla somma chiesta in prestito. Se il tasso è pari allo zero significa che non saranno conteggiati gli interessi e quindi potranno essere definiti come nulli.

Questo comporta che il cliente potrà acquistare in assoluta libertà il suo tablet decidendolo di pagare a rate. L’importo complessivo che andrà a pagare sarà lo stesso di quello che avrebbe dovuto pagare se avesse acquistato il tablet in contanti.

In alcuni finanziamenti però questo potrebbe non essere corretto. Oltre agli interessi vi sono, non sempre ma spesso, delle spese per lo svolgimento delle pratiche burocratiche. Queste solitamente vengono chiamate con i nomi di spese di istruttoria, spese di gestione della pratica, spese di incasso della rata, spese di gestione della rata eccetera. Mentre con il tasso Tan è possibile calcolare esclusivamente gli interessi, vi è un ulteriore tasso nei finanziamenti che va preso in considerazione e che comprende oltre gli interessi già previsti dal Tan anche tutte le spese appena elencate. Questo tasso prende il nome di Taeg.



Se durante l’acquisto del vostro tablet siete incentivati da un ipotetico finanziamento a tasso zero, per verificare che non vi siano spese aggiuntive è necessario che sia il tasso Tan che il tasso Taeg siano pari a 0 e che quindi il loro valore sia espressamente pari allo 0%.

Un finanziamento a tasso zero per tablet con Tan 0% e Taeg 5% non è un prestito a tasso zero reale. E’ vero che non vi saranno degli interessi passivi da pagare ma si dovranno però sostenere delle spese e quindi il costo finale del prodotto non sarà più lo stesso che avremmo dovuto pagare acquistandolo in contanti.

Un reale prestito a tasso zero quindi avrà sia il Tan che il Taeg allo 0% ed il costo complessivo del prodotto, nonostante verrà pagato a rate, sarà lo stesso di un acquisto in contanti.

Molto spesso accade che il Tan sia pari a zero ma che il Taeg abbia alcuni punti percentuali. Questi prestiti vengono comunque sponsorizzati come tablet finanziamento tasso zero ma prestate attenzione, ciò come già detto comporterà un aumento del prezzo finale del prodotto da voi scelto. Probabilmente al cliente converrà in ogni caso effettuare l’acquisto ma è giusto che venga utilizzata sempre la massima trasparenza.